Pasta e origine del grano, è giusto?

Il governo italiano ha proposto all’Unione Europea di inserire l’origine del grano nelle etichette della pasta, il risultato è una guerra tra pastai e mugnai contro agricoltori. Il consumatore di cosa ha realmente bisogno? Mentre i consumatori sono in attesa dell’entrata in vigore del decreto italiano sull’indicazione del luogo… leggi l’articolo su Piatti Chiari – laleggepertutti.it

Latte e latticini, arriva l’indicazione di origine

Si attende la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto che permetterà ai consumatori di conoscere l’origine del latte e dei prodotti lattiero caseari commercializzati e confezionati in Italia. L’Unione Europea ha autorizzato lo schema di decreto [1] italiano che obbliga l’indicazione dell’origine del latte nelle etichette del latte e prodotti lattiero caseari. Il Ministero delle…leggi […]

Olio di oliva: guida alla lettura dell’etichetta

L’acquisto di un olio di oliva può essere altamente consapevole se si comprendono pienamente le informazioni obbligatorie e volontarie di etichetta che ne individuano la tipologia e l’origine, ne descrivono il metodo di produzione e le eventuali caratteristiche sensoriali. Le principali informazioni per conoscere il tipo di olio che si sta per acquistare sono la…leggi […]